Limitazioni neo patentati
Patente B

La patente di guida di categoria B prevede due tipi di limitazioni:

PER IL PRIMO ANNO dal rilascio della patente:
Non è consentita la guida di tutti gli autoveicoli. E’ prevista una doppia limitazione: il veicolo

  • non deve avere una potenza massima di 70 kW (pari a circa 95 cavalli) e
  • non può superare il rapporto peso/potenza di 55 kW per tonnellata (pari a circa 75 cavalli).

I mezzi immatricolati dopo il mese di ottobre 2007 riportano i valori dei veicoli sulla carta di circolazione, sulla quale è possibile leggere il dato preciso del rapporto peso/potenza, senza doversi perdere in calcoli necessari invece nel caso il veicolo sia stato immatricolato precedentemente. Calcoli che risultano spesso complicati.

In ogni caso è possibile in alternativa utilizzare questo link: basterà digitare la targa del veicolo per scoprire grazie al sito ufficiale del Portale dell’Automobilista indica se il veicolo può essere guidato da un neo patentato oppure no!


PER I PRIMI 3 ANNI dal rilascio della patente vi sono una serie di altre limitazioni
  • È vietato guidare dopo aver assunto bevande alcoliche (c’è proprio tolleranza zero in questo senso)
  • È necessario rispettare limiti di velocità più bassi sulle strade extraurbane principali (dove non si possono superare i 90 km/h) e sulle autostrade (dove non si possono superare i 100 km/h)